Il benvenuto del Nuovo Sindacato Carabinieri al generale Zuccher (a sinistra il segretario regionale Giovanni Morgese)

Cambio al vertice alla Legione Carabinieri Emilia-Romagna

Anche il Nuovo Sindacato Carabinieri, con il Segretario Regionale Giovanni Morgese, ha presenziato, su invito formale del Generale Angrisani alla cerimonia del cambio al vertice della Legione Carabinieri Emilia-Romagna, spiega il sindacato in una nota. “Il generale di brigata Massimo Zuccher è il nuovo comandante e succede al generale di brigata Davide Angrisani. Questa mattina, a Bologna, ha avuto luogo la cerimonia alla presenza del comandante Interregionale Vittorio Veneto di Padova, il generale di corpo d’armata Antonio Paparella, degli ufficiali della Legione e della citta di Bologna, dei comandanti Provinciali unitamente a una rappresentanza di militari, dei comandanti di stazione e di compagnia della Regione e dei Sindacati Militari. Erano inoltre presenti i Labari del Comune di Bologna, decorati con la Medaglia d’oro al valor militare, della Regione Emilia Romagna e della città metropolitana di Bologna, l’Ispettore Regionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri con Bandiera e rappresentanze, il Coordinatore regionale ANFor con labaro, le delegazioni Nastro Azzurro e UNUCI con le rispettive bandiere.

Al generale Zuccher al quale si è già richiesto un incontro sindacale, il nostro benvenuto e l’augurio di buon lavoro, all’insegna di una proficua e crescente collaborazione”, chiosa la nota del Nuovo Sindacato Carabinieri.