Il film fa parte dei 21 progetti cinematografici e audiovisivi selezionati e finanziati nel 2022 dalla Regione attraverso la Film Commission

Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha incontrato questa mattina al Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara il regista Alessandro Siani, la produttrice Federica Lucisano e il cast del film Tramite amicizia, che si sta girando in queste settimane nel capoluogo estense. La pellicola è prodotta da Italian International Film – Gruppo Lucisano con Rai Cinema, in associazione con Bartlebyfilm, il supporto della Regione Emilia-Romagna e il patrocinio del Comune di Ferrara.  

Rientra fra i 21 progetti cinematografici e audiovisivi che sono stati selezionati nel 2022 dalla Regione grazie a due bandi dedicati alle produzioni che scelgono di girare in Emilia-Romagna, regionali, nazionali e internazionali. Il film di Siani ha ricevuto un contributo di 150 mila euro.

Attraverso la Film Commission regionale, intendiamo accompagnare con aiuti concreti lo sviluppo del sistema regionale del cinema e la professionalizzazione di chi lavora nel settore, dai creativi ai tecnici, spesso giovani preparati – ha affermato Bonaccini –. È una scelta che in questi anni ha portato sempre più produzioni nazionali e internazionali a scegliere l’Emilia-Romagna come set delle loro opere, così come abbiamo sostenuto le produzioni regionali. Questo ci permette di valorizzare il territorio, sia attraverso le immagini e il racconto che il cinema è capace di fare sia per la ricaduta economica sull’indotto: nel 2021 a fronte di quasi 3 milioni di euro di contributi regionali si è creato un impatto diretto di circa 12 milioni per un valore complessivo prodotto di circa 60 milioni”.

Siamo una terra di cinema, basti pensare ai grandi registi che hanno fatto la storia lungo la via Emilia, da Rimini con Fellini fino a Piacenza con Bellocchio, solo per citare i due estremi della regione. Investire nel cinema è come investire nelle nostre radici culturali. Autori e produttori stanno apprezzando lo sforzo che stiamo facendo, la disponibilità delle strutture regionali e degli amministratori locali, sempre pronti a risolvere le sfide che un set cinematografico presenta. Auguri quindi ad Alessandro Siani, a tutta la produzione e al film per quando uscirà nelle sale”, ha dichiarato il presidente della Regione.  

Il film

La storia racconta del protagonista, Lorenzo, che ha un’agenzia molto particolare: offre amici a noleggio. Chi ha bisogno di conforto, di compagnia o semplicemente di un consiglio per lo shopping trova in Lorenzo il finto amico che fa per l’occasione. Quando però è il proprietario dell’azienda di dolciumi dove lavorano i suoi zii ad aver bisogno di un amico, tutto si scompiglierà e la vita di Lorenzo cambierà definitivamente.