Il furto è avvenuto in un ristorante di Ferrara, il giovane vestito da runner è stato inseguito dalla proprietaria, riuscendo però a far perdere le sue tracce

Nella serata di ieri, giovedì 17 febbraio 2022, verso le 20.30, nell’orario di punta del ristorante “Crudo” un giovane vestito da runner si è avvicinatosi alla cassa, posizionata vicina l’uscita del locale, e con un movimento fulmineo ha aperto il cassetto e ha arraffato il denaro custodito all’interno. 

La titolare del ristorante di via del Lavoro, capito quanto stava accadendo, ha cercato di fermare il ragazzo che però l’ha allontanata con una spinta e poi, a piedi, si è dato alla fuga, inseguito dalla ristoratrice e da una cameriera. Il “runner”, tuttavia, è riuscito velocemente a far perdere le proprie tracce lungo viale Po. A quel punto, la ristoratrice ha chiamato il 112 dei Carabinieri per segnalare l’accaduto. 

Sul posto sono intervenute le pattuglie del nucleo radiomobile, per i rilievi e l’acquisizione dei filmati dei sistemi di videosorveglianza e le pattuglie delle stazioni di Ferrara e San Bartolomeo in bosco per le ricerche del fuggitivo, coadiuvati anche dalle volanti della Polizia di Stato. Il ladro vestiva con un kway azzurro, mascherina, cappellino di lana ed appariva come un giovane runner. Il Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Ferrara, ha già avviato le indagini volte all’identificazione del criminale.