Controllo effettuato dall’unità cinofila dopo che tre giovani si sono dileguati alla vista degli agenti

Nel pomeriggio di mercoledì 26 gennaio 2022 una pattuglia della Polizia locale Terre Estensi, formata dall’Unità cinofila e da un agente del Reparto centro storico, ha effettuato il controllo delle Mura di via Baluardi e del Baluardo di San Pietro. Su quest’ultimo nei pressi di una panchina erano presenti tre giovani che, alla vista degli agenti, si sono repentinamente dileguati a piedi e in bicicletta.

A quel punto gli operatori hanno proceduto alla bonifica dell’area dove prima stazionavano le tre persone. Il cane ha segnalato ripetutamente la presenza di stupefacenti, e, nascosti tra l’erba, sono stati trovati e sequestrati nove pezzi di hashish per un peso complessivo di circa 9 grammi.

Con sorpresa gli agenti hanno inoltre rilevato la presenza di uno storditore elettrico da contatto perfettamente funzionante, senza marca, recante nella parte superiore gli elettrodi per il passaggio della scarica elettrica. Lo storditore era occultato sotto il fogliame appena aldilà della recinzione che separa l’area calpestabile da quella inibita all’accesso sul baluardo di San Pietro. L’oggetto è stato segnalato dall’animale probabilmente poiché impugnato precedentemente dallo spacciatore che ha trasmesso le molecole della sostanza stupefacente manipolata sull’oggetto.

Sostanze stupefacenti e storditore sono stati sequestrati e portati al Comando di Polizia Locale.

Gli storditori elettrici atterrano una persona al pari dei Taser. Le differenze sono che gli storditori sono di libera vendita, acquistabili anche online, e per essere efficaci devono essere portati a contatto della persona su cui rilasciare la scarica. I Taser invece sono equiparati alle armi comuni, quindi non di libera vendita, ma sparano i dardi da cui verrà effettuata la scarica a distanza. E’ importante sapere però che gli storditori, anche se di libera vendita, al pari di manganelli e tirapugni, sono strumenti atti ad offendere dei quali è vietato il porto in modo assoluto. (Nota a cura del Comando di Polizia Locale Terre Estensi)