Dal 18 gennaio in vigore il senso unico di marcia in direzione corso Isonzo. Rimarrà accessibile l’ex Mof da entrambe le direzioni

Riprenderanno nella giornata di lunedì 10 gennaio 2022 i lavori di riqualificazione della via Darsena, a cura del Comune di Ferrara, iniziati nel dicembre scorso e sospesi durante il periodo delle festività natalizie. 

Da lunedì 10 a lunedì 17 gennaio 2022 la viabilità nel tratto interessato dai lavori sarà a senso unico alternato regolamentato da semaforo. Da martedì 18 gennaio (salvo imprevisti) sarà invece in vigore il senso unico di marcia su tutta la strada, con direzione da via Bologna verso corso Isonzo (sempre consentito l’accesso per i residenti). Resterà possibile l’ingresso al parcheggio ex Mof per entrambi i sensi di marcia.

L’ampio progetto di riqualificazione della via Darsena, realizzato nell’ambito delle opere programmate dal Comune di Ferrara per l’area ex Mof-Darsena e finanziate dal Bando Periferie, prevede il completo rinnovo della conformazione stradale, con l’inserimento di un filare di alberi e di un percorso ciclabile in sede propria, oltre al rinnovo di tutti i sottoservizi esistenti e dell’impianto di illuminazione.

Gli interventi programmati prevedono in particolare:

  • la demolizione e il rifacimento della pavimentazione stradale;
  • la demolizione dei marciapiedi esistenti e la realizzazione di nuovi marciapiedi sul lato nord della strada e di una pista ciclabile e pedonale su quello sud, tutti in mattonelle di cemento;
  • l’inserimento di un nuovo filare di 40 alberi a separazione tra la ciclabile e la carreggiata;
  • il rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione con lampade a led per il risparmio energetico;
  • il rifacimento di tutta la rete di smaltimento delle acque superficiali, la realizzazione di una nuova condotta di smaltimento delle acque meteoriche, il rifacimento della condotta di distribuzione dell’acqua potabile, della condotta di smaltimento delle acque nere e di quella del gas.

Le planimetrie della riqualificazione