Alle 17 l’avvio delle luci dell’abete in piazza della Cattedrale, alle 18 a parco Coletta

Dopo le luminarie, domani, mercoledì 8 dicembre, in occasione della festa dell’Immacolata, sarà la volta della prima accensione dei cinque alberi di Natale di Ferrara, tra centro storico e zona stazione.

Si parte alle 17 con l’avvio delle luci dell’abete – di circa 16 metri – di piazza della Cattedrale, che ospita circa 8,5 chilometri di led a basso consumo energetico e speciali addobbi che generano un suggestivo effetto anche di giorno.
Quella di piazza della Cattedrale sarà una delle scenografie degli spot di promozione turistica della città, girati nelle ultime ore dai testimonial Massimiliano Rosolino e Natalia Titova e in onda, a partire dal 19 dicembre, sull’emittente La7.

Per la prima accensione dell’albero, a partire dalle 16.45 circa, ci sarà anche il sindaco Alan Fabbri e sarà diffusa una “colonna sonora” che preparerà il conto alla rovescia.

Sempre domani, sempre alle 17, sarà accesa – alla presenza dell’assessore Angela Travagli – anche l’illuminazione dell’albero che si trova all’inizio di via San Romano, alla confluenza con Piazza Travaglio, donato da Roverati Giardini, e quella di piazza Verdi, realizzata col contributo del comitato dei commercianti della zona.

Sempre domani, alle 17,30 circa, sarà la volta della prima accensione delle luci posizionate sul sempreverde messo a dimora all’Acquedotto, frutto di una donazione del comune di Mezzana (Trentino). Con l’assessore Matteo Fornasini sarà presente anche una delegazione di Amministratori del Municipio della Val di Sole e circa 90 bambini dei centri educativi ‘Chiara e Francesco’ e ‘Arcobaleno’ si esibiranno in canti natalizi tradizionali, al termine di una fiaccolata che partirà dalla chiesa della Beata Vergine Addolorata.

È infine previsto alle 18 l’avvio dell’illuminazione dell’abete – anch’esso donato da Roverati – posizionato a parco Coletta, che ospita, da quest’anno, il Winter Park di Natale. Qui ci saranno il primo cittadino e il vicesindaco Nicola Lodi. L’albero si trova di fianco al campo sportivo polivalente, al centro dell’area verde.