Luminarie natalizie in piazza della Cattedrale a Ferrara (foto 2019)

Strisce luminose anche su viale Cavour fino ai giardini del grattacielo dove ci sarà il nuovo Winter Park. Nei primi tre sabati dicembre spettacoli in piazza Castello

Una lunghissima scia di luci natalizie ad avvolgere tutte le vie del centro, tre grandi alberi luminosi in altrettanti punti della città e poi trampoli danzanti, musicisti supereroi e violini magici. A Ferrara l’incanto del Natale arriva in anticipo, con tanti addobbi e luci, rigorosamente a basso impatto, e tre eventi in piazza Castello, tra musica, colori e allegria nei primi tre sabati di dicembre.

Ad aprire il calendario degli eventi natalizi 2021 promossi dal Comune di Ferrara sarà, sabato 27 novembre alle 17, l’accensione delle luminarie, oltre cento chilometri di strisce luminose, che, con una veste diversa per ogni via e piazza, addobberanno a festa tutto il centro cittadino, compreso viale Cavour fino ai giardini del grattacielo, dove troverà spazio il nuovo Winter park. Per l’accensione dei tre grandi alberi di Natale, voluti dal Comune, in piazza Cattedrale, in piazza XXIV Maggio (nei pressi dell’Acquedotto monumentale) e tra via San Romano e piazza Travaglio si dovrà invece aspettare, come da tradizione, mercoledì 8 dicembre.

Per gli eventi a ingresso gratuito in piazza Castello, organizzati dallo Studio Borsetti e finanziati dal Comune, l’apertura sarà affidata, sabato 4 dicembre alle 18, allo spettacolo ‘Dream’. Protagoniste saranno grandi e colorate creature oniriche che si muoveranno sui trampoli tra canto e danza. 

Sabato 11 dicembre, sempre alle 18, sarà la volta invece della ‘Miwa cartoon Christmas band’ che, con i suoi musicisti mascherati da supereroi dei cartoni, porterà divertimento e allegria per bambini e famiglie. Il 18 dicembre, infine, uno spettacolo all’insegna dell’eleganza e della magia vedrà esibirsi ‘The big violinist’, una maestosa dama che con una grande gonna illuminata suonerà il violino da 5 metri di altezza.      

Il programma di queste prime iniziative natalizie in città è stato illustrato oggi in conferenza stampa dal sindaco Alan Fabbri e dall’assessore al Bilancio e Turismo Matteo Fornasini, assieme a Nicola Borsetti dello Studio Borsetti, che hanno anche anticipato gli altri eventi in calendario (a cui saranno dedicate specifiche presentazioni alla stampa) come il Winter park nei giardini del grattacielo, lo spettacolo di videomapping (proiezioni artistiche) e l”incendio del Castello’ a Capodanno.

Abbiamo deciso – ha dichiarato il Sindaco – di investire in particolare sulle luminarie e sugli alberi di Natale in città, scegliendo di non far pagare queste iniziative ai commercianti, perché già gravati a sufficienza dalle conseguenze della pandemia e del lockdown. Abbiamo anche voluto illuminare viale Cavour per farlo diventare un boulevard di ingresso in città e a collegamento tra il centro e la zona Gad dove organizzeremo altre iniziative per le famiglie. Confermato anche il videomapping come già due anni fa e l’incendio del Castello. E’ un pacchetto importante di iniziative che vuole coronare il desiderio di tanti cittadini di poter tornare a festeggiare normalmente, confidando che le normative anticovid ci permettano di realizzare serenamente tutte le attività. Ringrazio tutti i nostri partner e sponsor per la collaborazione offerta“.

Le luminarie – ha aggiunto l’assessore Fornasini – sono nuove, a basso consumo energetico, e tutte diverse per ogni via e piazza del centro, per invogliare cittadini e turisti a visitare tutte le aree addobbate. Per il loro allestimento, assieme a quello dei tre alberi di Natale, abbiamo investito circa 200mila euro, mentre di 40mila euro è la spesa per i tre eventi di dicembre in piazza Castello“. Per questi ultimi, come precisato da Nicola Borsetti, l’ingresso alla piazza sarà libero e gratuito, nel rispetto di tutte le normative vigenti in tema di sicurezza.

Il programma

ASPETTANDO NATALE 2021 A FERRARA
Ingresso in piazza Castello libero e gratuito

Sabato 4 dicembre 2021 – Ferrara, Piazza Castello, ore 18
DREAM

Canto, colori e fantasia
Lo spettacolo è un inno al sogno. È il momento in cui abbiamo più bisogno di riappropriarci della Vita! Natalesignifica “nascita”: la nascita della Vita. Dream celebra la Vita insieme alla Speranza e ai Sogni che la alimentano.
Dream invita ad abbandonare pensieri e preoccupazioni per sognare e credere nella vita e nei propri sogni, lasciando spazio allo stupore e all’incanto.
Le arti del canto e della danza su trampoli si fondono insieme, dando vita a visioni oniriche e immaginifiche, popolate da creature magiche che con la loro luminosità e leggerezza regalano un vero e proprio sogno ad occhi aperti.

Sabato 11 dicembre 2021 – Ferrara, Piazza Castello, ore 18
MIWA CARTOON CHRISTMAS BAND 

Musica e allegria per grandi e piccini
Arriva a Ferrara la più folle “carovana” di suonatori “mascherati” da supereroi, l’unica e originale Cartoon Band che vanta tantissime imitazioni, per far ascoltare un vasto repertorio internazionale davvero originale di brani dei più famosi cartoni animati e delle più importanti sigle tv, riarrangiati per far divertire non solo i grandi ma anche e soprattutto i bambini!
Sono i supereroi più famosi al mondo (l’Uomo Ragno, Batman, Hulk, l’Uomo Roccia, Ironman e altri ancora) pronti a lasciare senza parole con le loro fantastiche maschere.
Bisogna seguirli attentamente e non bisogna tentare di resistere, perché… hanno il super-potere di far divertire davvero tanto!

Sabato 18 dicembre 2021 – Ferrara, Piazza Castello, ore 18
THE BIG VIOLINIST

Eleganza e magia
Alcune emozioni sono intime, altre travolgenti. Poi ci sono le emozioni assolute: The Big Violinist.
Una maestosa e scenografica dama con la sua grande gonna illuminata suona il violino dal vivo da quasi 5 metri di altezza, ricreando le magiche atmosfere delle più belle canzoni natalizie, delle colonne sonore dei film italiani e internazionali più famosi, spaziando anche nella musica classica e pop.
È un suggestivo viaggio all’insegna della musica, della magia e dei colori, per stupire ed emozionare.
In questo scenario incantevole ascolta e guarda attentamente, perché insieme alla dama improvvisamente…