Un uomo ha preso circa 300 euro dalla cassa approfittando dell’assenza momentanea della cassiera, al suo ritorno l’ha minacciata ed è fuggito

Nel pomeriggio di sabato 13 novembre 2021, a Cento, un uomo a volto scoperto è entrato nella pasticceria di Corso Guercino e, approfittando del fatto che la cassiera fosse temporaneamente nel retrobottega, ha aperto il registratore di cassa e si è impossessato di circa 300 euro. Mentre stava ancora prelevando il denaro dal cassetto, l’uomo è stato sorpreso dalla cassiera tornata in negozio. A quel punto il ladro ha minacciato aspramente la cassiera di farle del male e poi è fuggito a piedi, con l’incasso.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Cento che stanno svolgendo serrate indagini per identificare lo sconosciuto.