acquisto online con carta di credito

Dopo che una donna di Copparo aveva versato una caparra di 400 euro l’inserzionista si era volatilizzata 

Una donna residente a Copparo aveva deciso di acquistare un cucciolo di cane tramite un annuncio su un famoso sito di acquisti online. Dopo aver trovato il cane prescelto e aver contattato l’inserzionista, la donna si era accordata per il versamento di una caparra di 400 euro tramite postepay a cui, alla consegna del cucciolo, avrebbe dovuto aggiungere, a saldo, ulteriori 500 euro. 

Una volta ricevuta la caparra, però, l’inserzionista si è volatilizzata con il denaro. La vittima ha quindi sporto denuncia presso i Carabinieri di Copparo che nei giorni scorsi hanno identificato l’autrice della truffa, una donna 46enne residente a Bologna, che ora dovrà rispondere di quanto commesso davanti all’Autorità Giudiziaria.