Accesso da via San Giacomo. Primi 15 minuti gratuiti, tariffe agevolate per gli abbonati al servizio ferroviario

Ha aperto oggi, mercoledì 13 ottobre, un nuovo parcheggio presso la stazione ferroviaria di Ferrara, con una capienza di 117 posti auto.

Realizzato da Rete Ferroviaria Italiana in un’area di proprietà di FS Italiane e sarà gestito da Metropark, società controllata da FS Sistemi Urbani, che ha investito 400 mila euro nella nuova infrastruttura.

Fondamentale la collaborazione con il Comune di Ferrara durante tutte le fasi di progettazione e costruzione dell’opera.

Il nuovo parcheggio è un tassello importante del piano di riqualificazione dell’area, finalizzato a potenziare il ruolo di hub intermodale della stazione ferroviaria e ad elevare gli standard di qualità urbana. 
Il nuovo parcheggio ha fra gli obiettivi il miglioramento dell’accessibilità alle stazione ferroviaria. L’iniziativa, in coerenza con le attuali politiche di mobilità urbana sostenibile, contribuisce al trasferimento di quote di traffico dall’auto privata al trasporto collettivo e allo sviluppo di nuove forme di spostamento, tra cui quella condivisa ed elettrica.

Il parcheggio

Fra le principali caratteristiche del parcheggio, con ingresso da via San Giacomo: controllo automatizzato e videosorvegliato degli accessi, assistenza ai clienti in tempo reale, collegamento pedonale diretto con la stazione e stalli di sosta riservati alle auto di persone a ridotta mobilità.

Il parcheggio dispone anche di quattro posti riservati alla ricarica dei veicoli elettrici, nell’ambito della collaborazione fra il Gruppo FS Italiane e Enel X per incentivare la mobilità sostenibile su scala nazionale.

Prevista inoltre la futura attivazione di lettore QR code, sistema di rilevamento targhe e Telepass, per assicurare un utilizzo del parcheggio ancora più fluido e agevole, in linea con i più moderni standard di infrastrutture di sosta.

Le tariffe

Il servizio è disponibile tutti i giorni 24 ore su 24, al costo di 1 euro l’ora nella fascia oraria 6.00 – 1.00 e 10 euro per l’intera giornata. Per chi sceglierà l’abbonamento la tariffa sarà di 40 euro al mese, ridotta a 35 euro per i possessori di abbonamento ferroviario. Il piano tariffario è stato definito per favorire l’intermodalità, in particolare dei pendolari e incentivare l’uso del treno. Il parcheggio offre anche il servizio di kiss&ride, con i primi 15 minuti di sosta gratuiti per chi accompagna o accoglie i viaggiatori in partenza e in arrivo.