Nel corso di controlli i Carabinieri hanno accertato che sabato sera all’Angolo della bocca erano stati venduti alcolici ad avventori minori di 16 anni

Controlli nel fine settimana appena trascorso alle attività commerciali e agli esercizi pubblici del litorale, nel corso dei quali al bar di Lido di Spina Angolo della bocca sono stati trovati minori ai quali erano state servite bevande alcoliche.

Sabato 24 luglio i Carabinieri di Lido degli Estensi, coadiuvati dai militari del Posto fisso Carabinieri di Lido delle Nazioni e personale della Questura di Ferrara, al fine di verificare il rispetto delle normative vigenti, hanno infatti riscontrato che nel noto locale dei “baretti” le tre persone preposte dell’esercizio pubblico (i ferraresi S.L., 58 enne, L.A., 24 enne e S.M., 39 enne) stavano servendo alcolici ad avventori minori dei 16 anni, in violazione alla legge.

I responsabili pertanto sono stati deferiti in stato di libertà, alla Procura della Repubblica estense, per il reato accertato. Proseguiranno, per tutto il periodo estivo, i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Comacchio (Fe) sul litorale al fine di verificare il rispetto di tutte le normative vigenti sia nazionali che regionali.