(foto Sayuri Inoue / Shutterstock.com)

Le competizioni si svolgeranno dal 23 luglio all’8 agosto

Tre atlete e un atleta ferraresi saranno in gara alle prossime Olimpiadi di Tokyo. Si tratta di Marta Bertoncelli (canoa), Luca Rambaldi (canottaggio), Alessia Maurelli e Martina Santandrea per la ginnastica ritmica che, sebbene non ferraresi di origine, a Ferrara hanno sviluppato la loro carriera agonistica. 
A tutti gli atleti il sindaco di Ferrara Alan Fabbri rivolge il proprio “in bocca al lupo“. “Congratulazioni e grazie per esserci – dice –. Tifiamo e tiferemo Ferrara. Il nostro territorio è fucina di talenti. E’ un orgoglio per tutti avere tanti atleti in gara“. E, rivolgendosi agli atleti: “Siete parte della storia sportiva, un’esperienza bellissima, siamo fieri di voi”.

Contando anche la provincia, con gli atleti nati nel territorio, il numero di sportivi ferraresi sale a sette, con la portabandiera Jessica Rossi (tiro a volo), Asia Lanzi (skateboard) e Riccardo Moraschini (basket).

L’appuntamento in terra giapponese è dal 23 luglio all’8 agosto. Le competizioni (50 discipline nel complesso per quasi 1.100 medaglie in palio) andranno in scena in poco più di due settimane. 

E in questi giorni è partito alla volta della capitale nipponica anche Marco Roccella, regista della ferrarese Pubbliteam che sarà al fianco di Massimiliano Rosolino per realizzare i collegamenti video dal villaggio Olimpico per l’emittente Eurosport.
Si tratta della terza partecipazione olimpica, contando anche le edizioni invernali, della società di produzioni cine-televisive. La troupe è partita il 19 luglio alla volta del Sol Levante e farà ritorno il 10 di agosto. Circa un mese di riprese e interviste per raccontare il sogno olimpico dei tanti italiani presenti in gara.