Al mercato settimanale in Piazza Castellina aumenta la gamma merceologica disponibile. Il sabato si conferma un appuntamento commerciale stabile

E’ partito oggi, sabato 10 luglio un nuovo percorso organizzativo per il mercato settimanale in Piazza Castellina: aumenta la gamma merceologica disponibile per andare incontro alle esigenze dei suoi frequentatori e degli abitanti del quartiere. Il sabato vuole confermarsi un appuntamento commerciale stabile in Piazza Castellina grazie all’impegno dell’associazione Strada dei Vini e dei Sapori che con il sostegno dell’Amministrazione comunale, riconferma la presenza di prodotti di stagione e del territorio.

Nell’occasione, l’assessore comunale alle Attività Produttive, Lavoro, Patrimonio, Fiere e Mercati Angela Travagli ha visitato nella mattinata odierna il mercatino di piazza Castellina, originariamente dedicato ai prodotti agricoli del nostro territorio, ora riattivato.

Recentemente, grazie a un accordo con Anva, Confesercenti e la Stada dei Vini e dei Sapori, si è quindi deciso di sperimentare l’ampliamento dell’offerta merceologica con l’innesto di altre bancarelle con differenti tipologie commerciali come il pesce, i prodotti della gastronomia e i salumi, poi i formaggi insieme alla tradizionale frutta e verdura, con mele e succhi del nostro territorio, andando anche a sopperire alla mancanza di negozi di generi alimentari di quella natura e di market nelle vicinanze.

“Trovo importante sostenere questa iniziativa che rappresenta una novità – ha spiegato l’assessore Travagli – che seppur in forma sperimentale ha l’intento di soddisfare le esigenze e le richieste di chi abita in questa zona prevalentemente abitata persone anziane non sempre facili agli spostamenti. E’ certamente una azione che si combina con lo straordinaripo progetto di riqualificazione della zona e in particolare del vicino Giardino del Gattacielo, una azione che porterà certamente più movimento di cittadini e famiglie nella zona, tutti potenziali fruitori del mercatino nella sua nuova veste”.