Riparazione dei danni subiti dalla struttura a seguito del terremoto del maggio 2012

Con la consegna dei lavori si è aperto il cantiere per la messa in sicurezza del ponte dei Santi lungo la Sp 40 in località Pilastri, comune di Bondeno.

La consegna è avvenuta all’impresa Pro Service srl di Modena, vincitrice della gara per la riparazione dei danni subiti dalla struttura di attraversamento a seguito del sisma del maggio 2012, per un importo di 330 mila euro. Soldi messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna, che serviranno per rinforzare le spalle, i giunti e le travature dell’impalcato.

Il cantiere avviato avrà una durata di 150 giorni, durante i quali sarà introdotto un senso unico alternato sul ponte. Salvo imprevisti, la regolare riapertura al transito veicolare è prevista, dunque, per dicembre 2021.

L’intervento è inserito nell’ambito del programma delle opere pubbliche e interventi di recupero, a seguito degli eventi sismici che nel 2012 hanno colpito l’Emilia-Romagna.