Il Nuovo Sindacato Carabinieri di Ferrara ha constato in alcuni comandi del Ferrarese la mancanza di distributori automatici di viveri di conforto

In alcuni comandi della provincia di Ferrara il Nuovo Sindacato Carabinieri di Ferrara ha constatato, in questi tempi bui da Covid-19, la mancanza di distributori automatici di viveri di conforto. Situazione di disagio amplificata dai lunghi servizi di “prevenzione covid” a favore della cittadinanza, senza di contro la possibilità di ristoro. Le moltissime segnalazioni e giuste lamentele degli iscritti, sono state raccolte dalle Segreterie di sezione che sono intervenute presso gli uffici preposti per sollecitare una rapida soluzione al problema.

Siamo venuti a conoscenza che a fronte delle pressanti richieste di questo Sindacato, a breve, l’amministrazione dovrebbe porvi rimedio. Il benessere del personale lavoratore é il nostro obiettivo comune“, ha affermato il Segretario di Sezione Cento (FE) Pini Roberto.