Bus a Ferrara (foto Tper)

Le modalità previste per i servizi Tper di Ferrara

Per venerdì 26 marzo 2021 le Segreterie territoriali delle OO.SS. FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL-TRASPORTI, FAISA-CISAL e UGL-FNA hanno comunicato l’adesione allo sciopero nazionale di 24 ore delle lavoratrici e dei lavoratori del trasporto pubblico locale proclamato dalle rispettive Federazioni Nazionali.

Di seguito riportiamo le modalità per servizi di bus e altre attività di competenza di Tper, nel rispetto delle fasce di garanzia previste:

Per il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari Tper dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio di venerdì 26 marzo.

Negli orari di sciopero, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti.

Per i mezzi urbani, extraurbani e del servizio Taxibus di Ferrara saranno garantite solamente le corse dai capilinea periferici, centrali e intermedi con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera.

L’Azienda adotterà ogni misura tecnico-organizzativa utile ad agevolare, al termine dello sciopero, un più celere ed integrale ripristino del servizio.