tavolini in un bar del centro di ferrara
Tavolini in un bar del centro di ferrara (foto di repertorio Shutterstock.com)

Prorogata la concessione gratuita degli spazi su suolo pubblico per i locali della città

Sedie e tavolini all’aperto gratis anche nel 2021. E’ stata prorogata la concessione gratuita degli spazi su suolo pubblico per i locali della città. La misura fa parte del ‘pacchetto’ di iniziative adottate dall’Amministrazione per fronteggiare l’impatto della crisi da Covid-19 ed è stata al centro di uno specifico orientamento di giunta, nel corso della riunione che si è tenuta ieri mattina. L’assessore Matteo Fornasini ha spiegato che fino ad oggi “circa 200 attività del territorio hanno beneficiato di questa possibilità“, ricordando che “l’Amministrazione – anticipando le scelte del governo – ha consentito a locali e attività, già dai primi tempi dopo il lockdown, di estendere gli spazi su nuove distese e di ampliare quelle esistenti, con una procedura snella e semplificata. La normativa nazionale, nella prima fase, ci ha consentito di farlo solo fino al 31 dicembre di quest’anno, alla luce delle nuove disposizioni previste (e attese quanto prima) estendiamo le autorizzazioni ai prossimi mesi, sperando che il governo consenta ai Comuni di continuare a esentare i pubblici esercizi dal pagamento del canone di occupazione del suolo pubblico, prevedendo contestualmente anche adeguate risorse. Fino ad oggi infatti il Comune ha investito fondi propri per compensare le mancate entrate. Abbiamo dato da subito una risposta immediata – conclude l’assessore – che ha intercettato parecchie adesioni e vogliamo continuare a mantenere le distese, confermando la gratuità del canone“.