Il commento di Fabbri all’ordinanza firmata oggi che consente ai negozi di riaprire nei giorni festivi

Sono felice che l’appello che avevo lanciato il 14 novembre sia oggi stato accolto dal presidente Bonaccini – afferma Alan Fabbri, sindaco di Ferrara –. Non posso quindi che giudicare positivamente la scelta della Regione di allentare le misure restrittive della precedente ordinanza, scelta che consentirà ai negozi al dettaglio di riaprire nei giorni festivi (fatte salve le particolari situazioni di grandi strutture di vendita, centri e parchi commerciali), come peraltro già previsto nei territori in fascia arancione“. Fabbri con queste parole ha commentato la nuova ordinanza regionale firmata oggi dal presidente Stefano Bonaccini, in vigore da domani, 28 novembre, fino al prossimo 3 dicembre. “Ho sempre pensato che la doppia restrizione nella nostra Regione fosse stata principalmente la conseguenza di un problema comunicativo istituzionale, e nei giorni scorsi lo ha confermato anche il sottosegretario alla presidenza della Regione Davide Baruffi, che alla stampa ha espressamente parlato di ‘cortocircuito comunicativo col Governo’. Quello compiuto oggi – conclude Fabbri – è sicuramente un passo avanti ma mi auguro che, visti i miglioramenti dei numeri della pandemia nel resto della Regione, si possa tornare al più presto in zona gialla. Dare la possibilità alle attività di lavorare, in sicurezza, specialmente in questo periodo, è oggi di primaria importanza“.