Il mercato sarà suddiviso in zone distinte, una alimentare e una merci non alimentari, con ingressi e uscite separati

Una nuova ordinanza in tema mercati (n. 239 del 24.11.2020) consente la riapertura dell’area marcatale di Comacchio che già da domani, mercoledì 25 novembre, riaprirà i battenti.

Il Piano mercati in questione, con misure più stringenti, richiesto dalle attuali misura di contenimento per la diffusione di Covid-19, riguarda quello del capoluogo che, in questa nuova versione, presenterà zone distinte: quella alimentare in Piazza Dante Alighieri (con ingresso e uscita separati) e quello non alimentare, in via dei Mercanti e nel parcheggio sul lato destro su Via Zappata, dotato di un varco di ingresso e di un varco di uscita separati: ingresso posto all’incrocio tra Via A. Zappata e Via dei Mercanti, e uscita (all’incrocio tra Via dei Mercanti e Via Foce) entrambi sorvegliati da personale addetto.

Il mercato quindi si potrà percorrere unicamente a senso unico (dall’ingresso posto all’incrocio tra Via dei Mercanti e Via A. Zappata uscita Via Foce). I commercianti potranno utilizzare il solo fronte espositivo del banco di vendita; la regolamentazione del mercato sarà comunque illustrata da apposita cartellonistica e sorvegliata da steward itineranti. All’ingresso dell’area mercatale inoltre potrà essere effettuata la misurazione della temperatura corporea.