Un nuovo ricovero in ospedale di un residente a Portomaggiore. Nessun decesso registrato

Nell’aggiornamento di oggi, mercoledì 1° luglio, sulla situazione epidemiologica legata a Covid-19 nella provincia di Ferrara, non si sono registrati nuovi decessi. Sono invece 3 i tamponi che hanno dato esito positivo al contagio da coronavirus, sui 163 refertati nelle ultime 24 ore: si tratta di tre residenti nel capoluogo estense. In attesa di referto rimangono 132 tamponi.

Un nuovo paziente, residente a Portomaggiore, per cui si sospetta il contagio a Covid-19 è stato ricoverato all’ospedale di Cona nella giornata di ieri, martedì 30 giugno.

Nelle ultime 24 ore sono inoltre state poste in isolamento domiciliare 4 residenti della provincia, 1 di Argenta, 1 di Cento, 1 di Comacchio e 1 di Portomaggiore. Si tratta di persone che sono state a contatto con una persona COVID positiva (o che rientrano dall’estero) ma non hanno ancora fatto il tampone e non hanno sintomi. Sono invece 12 i casi usciti dall’isolamento domiciliare o dalla sorveglianza telefonica nell’ultima giornata.

Sono 57 le persone attualmente positive nella provincia di Ferrara, sia in ospedale che in isolamento domiciliare. Di seguito la distribuzione di casi attuali per Comune di residenza:

  • 6 Argenta
  • 1 Bondeno
  • 7 Cento
  • 12 Codigoro
  • 5 Comacchio  
  • 14 Ferrara
  • 2 Fiscaglia 
  • 1 Goro
  • 1 Jolanda di Savoia
  • 1 Poggio Renatico
  • 4 Portomaggiore
  • 1 Riva del Po
  • 1 Terre del Reno 
  • 1 Vigarano Mainarda
  • Nessuno a Copparo, Lagosanto, Mesola, Masi Torello, Voghiera, Tresignana e Ostellato

Complessivamente le persone in provincia di Ferrara risultate positive a Covid-19 dall’inizio dell’epidemia sono state 1.025. Le persone clinicamente guarite, per cui il tampone ha dato un doppio risultato negativo, sono ad oggi 802. Nelle ultime 24 ore 8 residenti a Codigoro sono state dichiarate guarite da Covid-19.

Dall’inizio dell’epidemia ad oggi sono 179 le persone decedute nel ferrarese, tra cui 12 erano residenti fuori provincia e 1 fuori regione. Le morti a Ferrara e provincia sono 166, tra cui 63 erano le persone ospiti in strutture residenziali.