Domani alle 18.00 l’evento sarà trasmesso in diretta mondovisione da Vatican Media

Papa Franc ha annunciato che domani venerdì 27 marzo, alle ore 18, da una Piazza San Pietro completamente vuota, si terrà la preghiera di supplica per chiedere la fine della pandermia. Al termine sarà impartita a tutto il mondo la benedizione eucaristica ”Urbi et Orbi”, condivisibile, per i fedeli di tutto il mondo, attraverso i canali social e delle telecomunicazioni del Vaticano.

A quanti si uniranno spiritualmente a questo momento tramite i media, sarà concessa l’indulgenza plenaria secondo le condizioni previste dal recente decreto della Penitenzieria Apostolica“, viene riportato dal Vaticano.

È questo un fatto epocale nella liturgia cristiana: la benedizione “Urbi et Orbi” viene infatti impartita dal Papa soltanto in tre occasioni, alla sua elezione al soglio pontificio, a Natale e a Pasqua.

A partire dalle ore 18 di venerdì l’evento sarà trasmesso in diretta mondovisione da Vatican Media e potrà essere seguito in più lingue sulla Radio Vaticana e sulla home page https://www.vaticannews.va, sulla pagina FacebooK (@vaticannews.it), e in diretta sul canale youtube.

“Urbi et Orbi” è una locuzione latina che significa “Alla città (di Roma) e al mondo”, ed è la formula usata a proposito di solenni benedizioni pontificie ai fedeli di Roma e a quelli dell’intero mondo cattolico.