A Porto Garibaldi

Nella serata di ieri a Comacchio in località Porto Garibaldi i militari del locale Comando Stazione Carabinieri hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di “porto di oggetti atti ad offendere” un cittadino bulgaro classe 1981, domiciliato a Cesena, pregiudicato. L’uomo, controllato a bordo dell’autovettura in uso, veniva trovato in possesso di un machete, sottoposto a sequestro.