Emanato dall’Amministrazione comunale

L’Amministrazione Comunale di Comacchio ha emanato un avviso pubblico per la ricognizione dei danni subiti in occasione degli eventi calamitosi dell’estate 2017 dal patrimonio privato: sono compresi beni mobili, attività economiche e produttive, attività agricole ed agroindustriali. I soggetti interessati alla domanda di risarcimento, spiega una nota, dovranno far pervenire al Comune di Comacchio, debitamente compilate in tutti i campi e firmate, le schede B) e C), consultabili e scaricabili direttamente dalla home page del sito comunale, entro e non oltre il 31 maggio 2018. Le domande potranno pervenire con raccomandata A/R indirizzata a Comune di Comacchio – Settore Protezione Civile (Piazza Folegatti, 26, 44022 – Comacchio); oppure via PEC all’indirizzo: [email protected] oppure a mano all’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (Piazza Folegatti, 15 – piano terra – dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle ore 12.30).