La presentazione dei contributi raccolte nelle ultime settimane

Il percorso di candidatura di Comacchio a Capitale Italiana della Cultura 2018 continua. Come spiega l’Amministrazione, domani, giovedì 19 maggio, a Palazzo Bellini saranno presentati, ai tanti che hanno preso parte ai tavoli tematici e a tutta la cittadinanza, le proposte e i contributi raccolti durante i confronti avvenuti nel corso delle ultime settimane.

In tutto sono stati 10 gli incontri, tenutisi a Palazzo Bellini dal 26 aprile al 12 maggio nell’ambito degli Stati Generali del Turismo e della Cultura, nei quali sono stati affrontati e approfonditi alcuni temi rilevanti per la realtà comacchiese e legati dal comune denominatore della “cultura”: paesaggio e ambiente, turismo e identità, istituti culturali ed eventi, tecnologia e creatività, coesione e inclusione sociale.

Durante i tavoli di discussione, ai quali tutti i cittadini potevano iscriversi liberamente per dare il proprio contributo, sono stati raccolti spunti di riflessione, slogan e idee per la candidatura, ma anche tutta una serie di proposte progettuali che potranno andare a comporre la lista di eventi e di attività che Comacchio potrà inserire nel dossier da presentare al Ministero dei Beni Culturali e programmare, quindi, nell’arco del 2018. A presentare tutti i contributi emersi dai tavoli di discussione saranno proprio i coordinatori degli stessi, ma ampio spazio verrà dato anche alle riflessioni che i singoli cittadini vorranno condividere in merito al percorso di candidatura.

L’appuntamento è, dunque, fissato per le ore 17 presso la Sala Polivalente S. Pietro, a Palazzo Bellini. Intanto, sul sito internet del Comune di Comacchio restano aperte le sezioni per l’invio di ulteriori contributi relativi alla candidatura. È, infatti, ancora possibile condividere immagini, suggestioni, slogan o progetti accedendo al modulo on line “Mandaci il tuo contributo” o scrivendo direttamente all’indirizzo e-mail [email protected].