Riqualificazione del Quartiere Giardino: al via la manifestazione d'interesse rivolta alle Aps per animare le aree verdi e i parchi
Foto fornita dal comune di Ferrara

 Il progetto finale riceverà un contributo di 37mila euro

Il Comune di Ferrara (con Delibera di Giunta Comunale del 31 maggio 2024) ha approvato la pubblicazione di un Avviso rivolto alle Associazioni di Promozione Sociale (APS) per la costruzione di un percorso di progettazione partecipata basato sulla selezione di idee e proposte per la definizione di un progetto di animazione territoriale nel Quartiere Giardino.

In particolare, il risultato del percorso sarà la definizione di un calendario di attività gratuite che potrà interessare le aree verdi del parco Marco Coletta, parco Giordano Bruno, parco Moreno Incerpi, mura viale IV Novembre e Baluardo della Fortezza, piazza dell’Acquedotto (XXIV Maggio), le mura di viale Belvedere e il Torrione del Barco, valorizzando la vocazione di ciascuna area e contribuendo al miglioramento della qualità della vita del quartiere. Il progetto si realizzerà nel mese di settembre 2024.

Possono presentare domanda, entro il 18 giugno 2024, le APS che abbiano sede legale e/o operativa nel territorio del Comune di Ferrara registrata/e presso l’Agenzia delle Entrate. Le proposte verranno selezionate entro il 30 giugno, dopodiché il Centro di Mediazione del Comune di Ferrara convocherà i soggetti selezionati per dare avvio ai tavoli di progettazione partecipata e co-costruire un progetto che tenga conto delle proposte scelte. Il progetto finale avrà un contributo di 37 mila euro, grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna.

La modulistica necessaria per la partecipazione si trova su www.comune.fe.it nell’area “bandi/bandi per contributi”.

Il modulo di partecipazione, dovrà essere inviato a mezzo PEC all’indirizzo urpferrara@cert.comune.fe.it entro le ore 18 del 18 giugno 2024.