Tre piccoli campioni del cus Salvi B al trofeo Micheli

Tre formazioni su quattro accedono alla seconda fase ad eliminazione diretta

Il Cus Salvi accede con tre formazioni su quattro alla seconda fase dei campionati autunnali a squadre giovanili, fase da disputarsi con tabellone ad eliminazione diretta, che vedrà il Cus protagonista nel Trofeo Micheli con una squadra e nella Coppa Bellenghi con due.
Nell’ultima partita a gironi del Micheli, il Cus A ha ottenuto la vittoria per 2-1 nei confronti del Tennis Argenta, così da risultare prima e qualificata alla fase successiva.

Successi ottenuti nei singolari da Alessandro Bisi e Federico Pigaiani, con sconfitta nel doppio del duo Giovanni Guidi e Giuseppe La Rosa, che hanno così portato la squadra ad essere sorteggiata negli ottavi di finale contro il Tennis club Zavaglia di Ravenna in trasferta.

La formazione del Cus B del Micheli, ha ottenuto la seconda vittoria nel girone dopo Formigine, sempre in trasferta e questa volta a Cesenatico per 2-1. Ancora vittoria di Mattia Bruni in singolare e sconfitta di Giacomo Cantelli, mentre il doppio Christian Curti con lo stesso Cantelli ha portato il punto decisivo. Purtroppo questo non è bastato a qualificare la squadra, estromessa dalla seconda fase soltanto per uno sfortunato sorteggio effettuato tra le migliori seconde dei gironi.

Nel Bellenghi sconfitta per 2-1 della compagine Cus B allo Zavaglia di Ravenna, con vittoria soltanto nel doppio disputato da Tommaso Caniato e Andrea Picariello. Singolari persi da Aaron Banzi e Tommaso Caniato. Sconfitta ininfluente ai fini del passaggio del turno e fase finale ottenuta con esordio nel tabellone contro il Tennis club Fidenza.
La formazione composta da Andrea Cogo e Mattia Occhiali, esentati dai gironi perché testa di serie numero 1 dell’intero campionato, farà il suo esordio in trasferta al Circolo Ippodromo di Cesena.
Da notare che Andrea e Mattia disputeranno anche il Master finale dei migliori otto giocatori della regione, presso il Circolo Villa Carpena di Forlì.