Negli ospedali del ferrarese registrati 13 nuovi ricoveri

Oggi, per la prima volta dall’inizio dell’emergenza sanitaria Covid-19, in tutta la Regione non si sono registrati decessi. Nella provincia di Ferrara, inoltre, sui 255 tamponi refertati nelle ultime 24 ore nessuno è risultato positivo al contagio.  In attesa di referto rimango ora 72 tamponi.

I dati sui ricoveri negli ospedali della provincia estensi sono riferiti alla giornata di ieri, mercoledì 10 giugno. Sono 13 i nuovi pazienti positivi a coronavirus o per cui vi è il sospetto di contagio, negli ospedali del ferrarese. Nel dettaglio, all’ospedale di Cona sono stati ricoverati 5 nuovi casi (4 sospetti e 1 positivo a Covid-19), all’ospedale del Delta si sono registrati 5 nuovi pazienti sospetti e all’ospedale di Cento si trovano altri 3 nuovi casi sospetti.

Nelle ultime 24 ore sono inoltre state poste in isolamento domiciliare 17 residenti della provincia estense (2 di Argenta, 11 Ferrara, 1 Goro, 1 Mesola, 1 Portomaggiore, 1 Terre del Reno). Si tratta di persone che sono state a contatto con una persona COVID positiva (o che rientrano dall’estero) ma non hanno ancora fatto il tampone e non hanno sintomi.

Complessivamente le persone in provincia di Ferrara risultate positive a Covid-19 dall’inizio dell’epidemia sono state 1.000. Le persone clinicamente guarite, risultate positive per due volte consecutive a tampone, sono ad oggi 648.

Sono invece 172 le persone attualmente positive, sia in ospedale che in isolamento domiciliare. Nella giornata di ieri sono stati dichiarati clinicamente guariti 4 persone, 2 residenti a Ferrara, 1 ad Argenta e 1 a Bondeno. Di seguito la distribuzione di casi attuali per Comune di residenza:

  • 66 Argenta
  • 4 Bondeno
  • 10 Cento
  • 34 Codigoro
  • 5 Comacchio 
  • 3 Copparo 
  • 24 Ferrara
  • 4 Fiscaglia 
  • 1 Goro
  • 2 Jolanda di Savoia
  • 1 Lagosanto
  • 1 Mesola
  • 4 Poggio Renatico
  • 3 Portomaggiore
  • 1 Riva del Po
  • 3 Terre del Reno 
  • 1 Tresignana
  • 3 Vigarano Mainarda 
  • 2 Voghiera
  • Nessuno a Masi Torello e Ostellato