Le gare in piazza Ariostea saranno il 26 settembre

Annullate tutte le date dell’edizione 2020 de ”Il Palio di Ferrara”, in programma nei mesi di marzo, aprile e maggio. La decisione arriva dal Comune di Ferrara e l’Ente Palio della città, alla luce delle vigenti disposizioni ministeriali e nel rispetto dell’emergenza sanitaria che sta gravando sul nostro Paese.

Il Comune di Ferrara, nella persona del Vicesindaco e Assessore al Palio Nicola Lodi e l’Ente Palio della città di Ferrara con il Presidente Nicola Borsetti e il Comitato Esecutivo, hanno concordato un nuovo calendario degli eventi, fissando – se le condizioni lo consentiranno – per sabato 19 settembre 2020 il Magnifico Corteo e sabato 26 settembre 2020 “Il Palio di Ferrara” ovvero la giornata celebrativa delle gare in Piazza Ariostea, con le prove obbligatorie dei cavalli ai canapi giovedì 24 e venerdì 25 settembre e le cene propiziatorie nelle sedi delle Contrade venerdì 25 settembre.

Per quanto riguarda la calendarizzazione di tutte le altre manifestazioni (Omaggi al Duca, Presentazione dei Palii, Benedizione dei Palii e Offerta dei Ceri, Giochi Giovanili delle Bandiere Estensi, Antichi Giochi delle Bandiere Estensi), sono allo studio diverse soluzioni che verranno comunicate appena possibile.