Il ragazzino era in possesso anche di un coltello a serramanico

Nella giornata di ieri in Cento, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia carabinieri deferivano in stato di libertà per ricettazione e per porto di armi o strumenti atti ad offendere un 14enne rumeno, studente il quale, nel pomeriggio del 19 dicembre scorso, veniva trovato alla guida di un’autovettura provento di furto avvenuto a Ferrara sul finire dello scorso mese di novembre. Le consecutive e contestuali perquisizioni personale e veicolare permettevano di rinvenire e sequestrare un coltello a serramanico, della lunghezza di cm 25. L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario, mentre il minore, termine le formalità di rito, veniva affidato all’esercente la patria potestà.