Ieri mattina

Verso le ore 11:30 di ieri in Ferrara, su corso Isonzo all’incrocio con via Cassoli,  un giovane di 24 anni, studente di Bolzano ma domiciliato a Ferrara, mentre percorreva appunto corso Isonzo in sella alla propria bicicletta, veniva urtato lateralmente da una autovettura che si dava alla fuga senza prestargli soccorso. Il giovane riportava lievi lesioni e veniva trasportato presso il locale pronto soccorso dove risultava affetto da un trauma contusivo alla gamba sinistra, guaribile con due giorni di prognosi. Le immediate ricerche consentivano ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia di identificare il responsabile dell’investimento, un uomo ferrarese classe 1954, che è stato quindi deferito alla competente Procura della Repubblica di Ferrara in stato di libertà per omissione di soccorso.