Arrestati due complici

Il 26 luglio 2016, in Argenta (Fe), i militari Nucleo Operativo e Radiomobile di Portomaggiore, al termine  di  attività investigativa tradizionale, deferivano in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ferrara un 43enne e un 38enne di Napoli, con precedenti per reati contro il patrimonio, poiché ritenuti responsabili, in concorso tra loro di una truffa e tentata truffa, verificatesi nella mattinata dello scorso 21 luglio ai danni di  commercianti del comune di  Argenta. In particolare i predetti durante le operazioni di pagamento di una consumazione, con artifizi e raggiri confondevano il personale ivi addetto e si facevano consegnare illecitamente la somma di euro 50,00 (cinquanta). Successivamente, i malfattori, recatisi presso altro  locale pubblico, con analoga tecnica, tentavano farsi consegnare del denaro ma, vistisi scoperti, si allontanavano a bordo di un’autovettura Alfa  Romeo 147, di colore blu, che veniva immediatamente rintracciata e bloccata da una Pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile di Portomaggiore, nel frattempo allertata dalla C.O. su segnalazione delle vittime. I militari  recuperavano e restituivano agli aventi diritto  la  banconota da euro 50,00 poco prima sottratta illecitamente. I due oltre a dover rispondere  del  reato di  truffa  e tentata truffa in concorso tra loro, sono stati muniti di Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Argenta emesso dal Questore di Ferrara,  su proposta del  citato Nucleo Operativo e Radiomobile.