Denunciato un 52enne

I carabinieri sono intervenuti, a seguito di segnalazione al 112, in un’abitazione privata ed hanno denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ferrara, per favoreggiamento della permanenza illegale dello straniero nello Stato e lesioni personali aggravate un 52enne, marocchino, censurato, residente a Sant’Agostino. Dagli accertamenti effettuati, il suddetto, ospitava illegalmente due connazionali e, per futili motivi, li aggrediva con un corpo contundente provocando loro lesioni. I due, entrambi 23enni, sono risultati non in regola sul territorio italiano e, denunciati, a loro volta, per ingresso e permanenza illegale nel territorio dello Stato.