Dai Carabinieri di Portomaggiore

Nel pomeriggio di domenica una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Portomaggiore ha fermato un 41enne che, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di 3 cartucce calibro 7,65 e, successivamente, nel corso della perquisizione domiciliare eseguita nella propria abitazione, venivano rinvenute ulteriori cartucce calibro 9 e calibro 12 da caccia. L’uomo è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ferrara e le munizioni rinvenute poste in sequestro.

Inoltre, nel corso dei controlli attuati durante il fine settimana, a Portomaggiore, militari hanno denunciato in stato di libertà un cittadino romeno, di anni 39, residente nella Provincia di Rovigo, poiché, spiega l’Arma, responsabile di porto, senza giustificato motivo, di coltello; l’uomo, controllato verso le ore 23,30 di sabato scorso mentre viaggiava alla guida del proprio furgone, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico, posto sotto sequestro, con lama della lunghezza di cm. 10 .