Il 1° febbraio

Il 1° e il 2 febbraio nelle multisale UCI Cinemas, sarà proiettato Ridendo e Scherzando, il film sull’icona del cinema italiano Ettore Scola, recentemente scomparso, noto per capolavori come C’eravamo tanto amati e Brutti, sporchi e cattivi. All’Uci di Ferrara la proiezione si terrà il 1° febbraio (doppio spettacolo, alle 18 e alle 20.30). Come spiega la produzione, il documentario, distribuito da 01 Distribution e prodotto da Palomar e Surf Film, è diretto dalle figlie Paola e Silvia Scola, che disegnano il ritratto di un grande cineasta attraverso materiale di repertorio, estratti dei suoi splendidi film, fotografie private prese in prestito dalla sua vita familiare, disegni, backstage e un’intervista condotta da Pif. Sono state utilizzate solo interviste rilasciate dallo stesso Ettore Scola, così da creare un racconto autobiografico di cui le Paola e Silvia parlano in questi termini:

“L’intento è stato quello di fare un documentario da ridere. Raccontare Ettore Scola – regista, sceneggiatore, disegnatore, umorista, intellettuale, militante – cercando di usare la sua chiave, quella del suo cinema: parlare cioè di cose serie senza farsene accorgere, facendo ridere. Abbiamo voluto raccontare nostro padre unicamente attraverso le interviste che ha rilasciato nel corso della sua vita, i brani dei suoi film, e quello che ci ha voluto dire ‘dal vivo’, senza dover ricorrere mai a interviste ad altri che parlino di lui”

 

Il prezzo del biglietto è di 11 euro per l’intero e di 9 euro per il ridotto. Le prevendite per l’acquisto dei biglietti sono aperte presso le casse delle multisale UCI che proiettano la rassegna. Tramite la nuova App gratuita di UCI Cinemas è possibile acquistare i biglietti ed effettuare il check-in nelle sale senza il passaggio alle casse.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo: www.facebook.com/home.php#!/ucicinemasitalia. In alternativa contattare il call center al numero 892.960.