Il peso complessivo dello stupefacente è pari a 60 grammi

Intensa l’attività di prevenzione e di contrasto svolta dai Carabinieri della Compagnia di Ferrara con risultati positivi anche nei giorni scorsi. Ieri i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto, per spaccio ed illecita detenzione, a fini di spaccio, di sostanze stupefacenti un 58enne, censurato, residente a Ferrara. L’uomo, a conclusione di specifica attività, è stato bloccato mentre era in transito in via Putinati e, sottoposto ad una prima perquisizione personale, è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish. Nel corso della successiva perquisizione presso l’abitazione è risultato detenere altro stupefacente del medesimo tipo, nonché un bilancino di precisione e somma contante pari a circa 4.500 euro, ritenuta provento di spaccio. Il peso complessivo dell’hashish rinvenuto e posto sotto sequestro, già suddiviso in 17 dosi è di 60 grammi. Le modalità di presentazione dello stupefacente ed il rinvenimento del bilancino di precisione ed il denaro contante sequestrato evidenziavano chiaramente la finalità dello spaccio. L’arrestato, dopo le procedure di legge, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere tradotto innanzi all’A.G. estense per il rito direttissimo.