Bloccato il 27 agosto scorso in via Bologna

Lo scorso 27 agosto un 31enne albanese è stato tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente di tipo cocaina.

Da almeno due mesi erano partite le indagini da parte della Sezione Antidroga della Questura di Ferrara per riuscire ad identificare uno spacciatore segnalato come abituale giocatore presso alcune sale giochi e scommesse del gruppo Better, site nel centro cittadino. Infatti, da qualche tempo era stato attivato un attento ed assiduo monitoraggio di alcuni di questi locali pubblici da parte dei preposti organi della Polizia di Stato, sia a livello investigativo che a livello amministrativo. Il 27 u.s. il giovane è stato bloccato in Via Bologna nelle adiacenze di una sala giochi. La perquisizione ha portato al rinvenimento di circa 25 grammi di cocaina suddivisa in dosi e per il cittadino albanese è scattato l’arresto.