Per motivi di sicurezza

Da lunedì 17 agosto, spiega l’Amministrazione in una nota, inizieranno i lavori di abbattimento di piante in alcune zone del territorio comunale. L’intervento – come informa l’Ufficio Verde del Comune di Ferrara e del Servizio Verde di AMSEFC – riguarderà piante che, in seguito ad una verifica di stabilità, “hanno rivelato classi elevate di propensione al cedimento dovute a condizioni fitosanitarie compromesse e non recuperabili e a gravi alterazioni dell’apparato radicale”. L’intervento si rende perciò necessario per garantire la sicurezza di cose e persone.

In particolare le operazioni saranno effettuate in via Vittorio Veneto, nel tratto di Mura di Rampari di San Rocco, in via Aminta a Pontelagoscuro e in via Cipressina a Denore.

Le piante abbattute saranno sostituite da altre piante, secondo le disposizioni del Regolamento del Verde Pubblico e Privato del Comune di Ferrara.