All’arena cinematografica estiva La Romana-Parco Pareschi

Sabato 20 giugno, all’arena cinematografica estiva La Romana-Parco Pareschi in corso Giovecca 148, è in programma il film di Mario Martone “Il giovane favoloso”.

L’arena è organizzata dall’associazione “Ferrara sotto le stelle” con Arci Ferrara, con il Patrocinio del comune di Ferrara e dell’università di Ferrara.

Quest’anno al Parco sarà possibile acquistare abbonamenti da 10 ingressi che avranno validità per tutta la durata della manifestazione.

 

Abbonamento 10 ingressi – 50 €

Abbonamento 10 ingressi soci Arci – 35 €

 

Ingresso: Intero 6€; Ridotto 4,50 € (Soci Arci, studenti Università di Ferrara e possessori della fidelity card – Gelateria La Romana).

Inizio proiezioni ore 21.30. Apertura Parco ore 21.00

In caso di maltempo le proiezioni si svolgeranno presso la Sala Boldini, via Previati 18. Per informazioni: Arci: 0532.241419, Arena Estiva: 320.3570689, Sala Boldini: 0532.247050.

Per il programma completo della manifestazione: www.cinemaboldini.it.

 

Scheda del film

 

Leopardi è un bambino prodigio che cresce sotto lo sguardo implacabile del padre, in una casa che è una biblioteca. La sua mente spazia ma la casa è una prigione: legge di tutto, ma l’universo è fuori. In Europa il mondo cambia, scoppiano le rivoluzioni e Giacomo cerca disperatamente contatti con l’esterno. A ventiquattro anni, quando lascia finalmente Recanati, l’alta società italiana gli apre le porte ma il nostro ribelle non si adatta. A Firenze si coinvolge in un triangolo sentimentale con Antonio Ranieri, l’amico napoletano con cui convive da bohémien, e la bellissima Fanny. Si trasferisce infine a Napoli con Ranieri dove vive immerso nello spettacolo disperato e vitale della città plebea. Scoppia il colera: Giacomo e Ranieri compiono l’ultimo pezzo del lungo viaggio, verso una villa immersa nella campagna sotto il Vesuvio. Una storia di genio, sofferenze, poesia, amori e avventure.

 

Il film si è aggiudicato 5 David di Donatello ed il Globo d’oro 2015, riconoscimento principale tra quelli che la stampa estera assegna ogni anno al cinema italiano.