È accaduto ad Argenta, in località Santa Maria Codifiume

Aveva creato all’interno del terreno di sua proprietà e senza alcuna autorizzazione, una discarica abusiva di circa 200mq con accumulo di materiale ferroso, elettrodomestici, carcasse di autoveicoli, pneumatici, scarti di materiale edile ed altro. È accaduto ad Argenta, in località Santa Maria Codifiume, dove i Carabinieri hanno denunciato per illecita raccolta e deposito di rifiuti un operaio 53enne. L’area è stata sottoposta a sequestro.