Ferrara - Sperimentatore ed artista del mezzo fotografico, Joe Oppedisano – che scatta 
fotografie dall’età di 8 anni, quando dalla Calabria si è trasferito a New York – ha una 
lunga carriera alle spalle e una grande esperienza fatta di ricerca e talento. Carisma da 
esprimere tra le strade animate di musica del mondo del Ferrara Buskers Festival
2014 (fino al 31 agosto 2014). Sguardi, espressioni, attimi, emozioni da cogliere sul 
campo grazie ad un interessante workshop fotografico aperto a tutti gli 
appassionati, ai curiosi, e a chi apprezza la musica e la fotografia. Da martedì 26 
agosto (ore 14.00) a domenica 31, negli spazi del cinema Boldini di Ferrara, 
sarà possibile partecipare a lezioni d’autore sulla ritrattistica e il reportage su 
strada. Il fotografo Oppedisano guiderà un divertente percorso didattico nella 
comunicazione visiva, la tecnica fotografica, l’informatica digitale e le “regole” della 
fruizione musicale in uno spazio pubblico. Gli “studenti” proveranno le nozioni e tecniche 
insegnate dal professionista tra gli spettacoli e le performance degli oltre mille musicisti di 
strada che inondano di suoni il centro storico estense. Le immagini migliori saranno 
poi selezionate per rappresentare il Ferrara Buskers Festival in pubblicazioni, siti 
istituzionali e materiale promozionale, con la firma dell’autore. Per partecipare al 
workshop sul “Ritratto in strada” basta iscriversi durante i giorni del festival. Si 
può prender parte al corso anche per una sola giornata. Maggiori informazioni e 
scheda di iscrizione sul sito www.ferrarabuskers.com. (Informazioni: Joe Oppedisano, 347 
8364811. E-mail: [email protected]).