Intensificati i controlli da parte dei Carabinieri di Comacchio
Nella foto uno dei controlli dei Carabinieri di Comacchio

Quattro denunce e due segnalazioni per uso personale di droga

Nel fine settimana appena trascorso, i Carabinieri della Compagnia di Comacchio hanno intensificato i controlli per prevenire le c.d. stragi del sabato sera e per reprimere il traffico di stupefacenti impiegando dodici pattuglie sull’intero territorio di competenza.
Il bilancio dei controlli è stato positivo poiché due persone sono state denunciate in stato di libertà alla Procura estense perché sorprese alla guida, nella notte tra sabato e domenica, con tasso alcolico ben oltre il limite consentito. Per loro è scattato il ritiro della patente ed il sequestro del mezzo.
A Codigoro due minori, di 15 e 16 anni, sono stati denunciati poiché poco prima sorpresi da alcuni avventori di un locale notturno mentre frugavano in borsette lasciate incustodite asportando alcune decine di euro. Gli stessi dopo le formalità di rito sono stati riaffidati ai genitori.
Nello stesso contesto operativo i Carabinieri di Comacchio hanno segnalato al Prefetto di Ferrara per uso personale di sostanza stupefacente un 42enne, controllato a piedi a Mesola, e trovato in possesso di due dosi di cocaina ed un 33enne, sempre a Mesola, per possesso di una modica quantità di hashish.
Nel corso servizio sono stati controllati complessivamente 33 veicoli e 39 persone.