Collaborazione fra AUSL Ferrara e l’associazione “Progetto S. Giorgio”

Per superare l’emergenza “COVID19”, il Servizio di Psicologia Territoriale AUSL Ferrara, in accordo con le Direzioni Generali, di Dipartimento e di Distretto, si arricchisce di un’altra collaborazione tra Pubblico e Privato, grazie alla fondamentale disponibilità  dell’associazione “Progetto S. Giorgio”  per garantire supporto psicologico ai familiari dei Pazienti Ricoverati-COVID, cittadini, oggi, molto bisognosi di sostegno. 

Il servizio  è già attivo al numero di telefono 375 6287057, dal lunedì al venerdì: 9.30-12.30  e dalle 15 alle 18, e il sabato 9.30-12.30,

Il Sostegno Psicologico Territoriale dell’Azienda Usl è così in grado di offrire una più completa rete di consulenza e sostegno a cittadini e operatori sanitari con una proposta specifica, opportunamente armonizzata per non sovrapporsi alle altre già organizzate.

Si ricorda, con l’occasione, che l’Azienda USL di Ferrara ha attivato servizi online e prodotti video per essere vicini, pur lontani, a tutti i cittadini, in particolare ai ragazzi in condizioni di fragilità:

http://www.ausl.fe.it/coronavirus-tutto-quello-che-ce-da-sapere e in particolare la pagina #NONDASOLI – INSIEME A DISTANZA