Approfonditi i temi di gestione dei rifiuti, mobilità sostenibile e difesa dell’ambiente

Nei giorni scosi, dal 26 al 28 settembre 2019, la città di Ferrara ha partecipato all’Oslo European Green Capital 2019. Una delegazione ferrarese, composta dall’Assessore Comunale all’Ambiente Alessandro Balboni e dal Presidente Ente Palio Stefano di Brindisi, ha approfondito nella capitale norvegese le pratiche di gestione dei rifiuti, di mobilità sostenibile e della difesa dell’ambiente.

L’Assessore all’Ambiente ha inoltro messo in rilievo le possibilità che, da un punto di vista turistico, offre la città di Ferrara anche in una prospettiva internazionale: “Ci è stata presentata  – ha dichiarato – un’importante opportunità di promozione turistica di Ferrara in Norvegia, tramite eventi organizzati ad hoc in un’ottica di collaborazione e di impulso alle tante unicità e attrattività della nostra città, basti pensare al nostro Palio, il più antico del mondo, al Meis e al nostro grande bagaglio culturale e storico. Stringere rapporti e relazioni internazionali è indispensabile anche nell’ottica di ricevere appunto spazi di promozione per la nostra città e per intercettare fondi di finanziamento destinati a questo scopo”.

 

La visita alla città di Oslo ha sollevato il tema della sostenibilità ambientale come fattore di sviluppo economico e sociale del nostra territorio, e la candidatura alla European Green Capital per la città estense è stata identificata come elemento cardine su cui sviluppare una pianificazione strategica di medio-lungo periodo declinata in azioni concrete. A questo proposito, la consigliera Fusari (gruppo Azione Civica in Consiglio comunale) ha interpellato il sindaco Alan Fabbri in merito alle strategie che intende mettere in campo in tema di città vivibile e sostenibile. Considerato l’ampio spazio che il programma elettore di Azione Civica aveva dedicato a questi temi, la consigliera comunale Roberta Fusari ha chiesto al sindaco di Ferrara “quale strategia intenda mettere in campo nella programmazione dei prossimi 5 anni sul tema della sostenibilità ambientale, considerando che “la sfida della città vivibile e sostenibile” è solo al decimo posto (su dodici) nel documento delle linee di mandato, e che vi sono elencate solo alcune azioni specifiche e nessuna strategia complessiva.” – E ancora – “Se la candidatura a European Green Capital per Ferrara potrà essere considerata tra gli obiettivi di questa legislatura.”