“Cambiamo il sistema non il clima!”: la manifestazione per il terzo sciopero globale:

Questa mattina si sono riuniti per le strade di Ferrara studenti, professori e attivisti per marciare insieme per il clima con Fridays For Future Ferrara. Il movimento ha infatti organizzato la manifestazione di questo venerdì, giorno scelto in tutta Europa per lo sciopero globale.

 

Decine di migliaia di persone in piazza in tutte le città dell’Emilia-Romagna per il terzo Global Strike For Future! 

In occasione del terzo sciopero globale per il clima gli studenti si mobilitano ancora una volta con una richiesta ben precisa: agire subito, cambiare il sistema per fermare il disastro climatico.

Dopo la sorprendente partecipazione alle prime due manifestazioni, gli studenti oggi tornano in piazza, forti anche del sostegno ricevuto dal Ministero dell’Istruzione.

Manifestazioni in varie città dell’Emilia-Romagna per il terzo Global Strike For Future. “Oggi siamo decine di migliaia solo in Emilia-Romagna – ha dichiarato Francesco Martinelli, Coordinatore Regionale della Rete degli Studenti dell’Emilia-Romagna – e questa settimana si sono mobilitate milioni di persone in tutto il mondo. Questo terzo sciopero sarà decisivo, speriamo, per ottenere risposte concrete e non più solo promesse. Abbiamo pochissimo tempo a disposizione per cambiare ma siamo pronti a lottare per farlo. Chiediamo agli insegnanti, ai presidi, alle organizzazioni sociali e alle istituzioni di essere al nostro fianco.”.