Il locale resterà chiuso per 15 giorni

La Polizia di Stato sospende un altro bar del centro cittadino

Il titolare dell’esercizio pubblico in questione – come spiega la Questura di Ferrara in una nota stampa –  è responsabile di aver somministrato bevande alcoliche a dei minori.

Alcuni dei giovanissimi, successivamente identificati da personale della Divisione PAS della Questura di Ferrara a seguito di approfonditi accertamenti,  hanno confermato di aver bevuto prima qualche “spritz” al quale poi hanno aggiunto delle birre in bottiglia, un mix che avrebbe potuto comportare conseguenze per la salute dei ragazzi che per pochi euro (circa 3 o 4 euro a bevanda) vengono venduti senza alcun tipo di accertamento da parte del gestore, nonostante fosse palese dall’aspetto fisico che si trattasse di soggetti minorenni, continua la Questura.

I minori hanno infatti confermato di aver acquistato con estrema facilità le bevande alcoliche senza che nessuno chiedesse contezza della loro età o di mostrare un documento attestante i propri dati anagrafici.

Il locale non è nuovo a tali violazioni, l’ultimo controllo in ordine di tempo è stato effettuato da personale della Polizia Locale Terre Estensi del Comune di Ferrara, che lavora in stretta sinergia con la Polizia di Stato, che alle ore 23:30 dello scorso 11 settembre, lo ha anche sanzionato per un importo di 333, 33 euro (nella distesa del locale c’erano infatti due minorenni intenti a bere alcool).

Già precedentemente, su un altro fronte, quello dei giochi, lo stesso esercizio era risultato inadempiente all’ordinanza del Sindaco relativa alla disciplina sugli orari di funzionamento degli apparecchi per il gioco lecito con vincita in denaro, durante un controllo effettuato da personale della Divisione PAS della Questura, riscontrando all’interno del locale pubblico il mancato spegnimento delle slot Machine (n. 4 AWP New Slot), e per questo sanzionato per un importo di 200,00 euro.

Il provvedimento di sospensione è stato notificato ieri mattina dal personale della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Ferrara.

Il locale resterà chiuso per 15 giorni.

Con questo provvedimento – conclude la Questura – sale a 19 il numero di chiusure e sospensioni di attività commerciali dall’inizio dell’anno, per un totale di 415 giorni complessivi di chiusura.