Da sabato 31 marzo

Completati i collegamenti con le apparecchiature informatiche, sarà operativa da sabato 31 marzo la struttura mobile che sostituirà l’ufficio postale di Poggio Renatico, seriamente danneggiato e reso inagibile a seguito dell’atto criminoso del 24 febbraio scorso per l’esplosione dell’Atm Postamat.

Il mezzo mobile, un vero e proprio ufficio postale con due sportelli, garantirà il pagamento delle pensioni dal primo giorno in calendario, ovvero dal 3 aprile, ed è in grado di soddisfare la clientela sia per i prodotti postali che per quelli finanziari.

Il furgone è stato collocato nelle immediate vicinanze dell’ufficio postale di via Cavour e resterà in funzione per tutta la durata dei lavori, osservando il medesimo orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 e il sabato dalle 8.20 alle 12.35.