Il giovane, pregiudicato, era già ristretto ai domiciliari

Verso le ore 09.00 di ieri in Ferrara, i militari della Stazione Carabinieri di Baura hanno tratto in arresto in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Bologna lo scorso 27 marzo un giovane rumeno classe 1992, domiciliato a Ferrara, pregiudicato già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, poiché a seguito di attività investigativa è risultato responsabile dei reati di evasione e di furto aggravato commessi nella notte fra il 4 ed il 5 marzo precedenti allorquando fuoriusciva dalla sede stradale a bordo di una autovettura risultata compendio di furto perpetrato ai danni di un uomo ferrarese. L’autovettura è stata restituita all’avente diritto.