Il 26enne deteneva cocaina, marijuana e hashish

Nel programma di contrasto allo spaccio di sostanza stupefacente la sezione Antidroga della Squadra Mobile di Ferrara, in occasione delle festività natalizie, ha intensificato i servizi di prevenzione ponendo in essere alcune attività di P.G. che hanno portato ai seguenti risultati:

il 22 dicembre 2015 alle ore 18.00, gli operatori della Sezione Antidroga hanno proceduto a perquisizione presso l’abitazione di un cittadino Italiano incensurato di 26 anni, imprenditore, rinvenendo all’interno dell’abitazione sostanza stupefacente di diverse tipologia e quantità, ovvero:

Cocaina per un quantitativo pari a gr. 15,712

Marijuana per un quantitativo pari a gr. 271,914

Hashish per un quantitativo pari a gr.  5,60

Il giovane è stato pertanto tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio; Il Pubblico Ministero ne ha disposto l’ immediata liberazione

 

Il 23 dicembre 2015 alle ore 07.00, gli operatori di questa Sezione Antidroga hanno proceduto a perquisizione domiciliare in Ferrara Via Pitteri nr. 7 presso l’abitazione di un cittadino italiano incensurato di 31 anni, rinvenendo all’interno del garage utilizzato dal giovane Cocaina per un quantitativo pari a gr. 40.

Il ragazzo è stato pertanto tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.