Sabato 29 e domenica 30 agosto gli ultimi 2 giorni della 28esima Rassegna Internazionale del Musicista di Strada

La fantasia vola tra le melodie e le coinvolgenti note della 28esima edizione del Ferrara Buskers Festival® 2015, la Rassegna Internazionale del Musicista di Strada pronta per gli ultimi 2 giorni di spettacoli, magie ed esperimenti musicali stupefacenti. Oltre mille musicisti sono pronti a strabiliare le migliaia di spettatori che giungono da ogni luogo per partecipare alla più grande manifestazione della musica itinerante del pianeta con 100 show al giorno tra le scenografiche piazze e vie storiche del centro estense. Sabato 29 agosto 2015, i 20 gruppi di musicisti invitati (cartello bianco e rosso) di cui 3 provengono dal Belgio, la nazione ospite, con le altre band di musicisti accreditati – fra i quali anche giocolieri, acrobati e teatranti (cartello bianco e giallo) – regalano emozioni al grande pubblico dalle 18.00 alle 24.00. Dopo la mezzanotte, la festa continua nello spazio verde del Sottomura con concerti e jam session per il Puedes Summer Night. O per chi preferisce momenti di relax, c’è il Chill Out nel bellissimo chiostro di San Paolo. Domenica 30 agosto, invece, lo spettacolo è dalle 17.00 alle 20.00, per poi lasciare spazio, alle 21.30, ai concerti on stage sul palco del Sottomura per il gran finale. Tante le attenzioni per il sociale e per l’ecologia in questa edizione del festival della musica di strada più antico d’Europa, che per il 5° anno consecutivo sposa il ProgettoEcoFestival, per vivere in modo green tutta la rassegna. Tra le iniziative oggi ci sono i laboratori creativi del Gruppo Hera (main sponsor della manifestazione) per insegnare l’auto-compostaggio e la raccolta differenziata, mentre domenica dalle 18.00 alle 20.00 sarà illustrato il progetto CiboAmico sulla riduzione degli sprechi alimentari in linea con il tema di Expo.