Il giovane è stato individuato a Lido di Spina

A Comacchio, lungo la statale Romea, all’altezza di Lido Spina, nel corso di un  servizio  di controllo del territorio predisposto per la prevenzione e la repressione dei reati in tema di inquinamento ambientale, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà all’A.G., per raccolta e trasporto illecito di rifiuti speciali classificati non pericolosi, un 22enne di nazionalità romena, residente in provincia di Caserta e domiciliato a Comacchio. Il suddetto, non nuovo a questa illecita attività, è stato fermato a bordo di un autocarro al cui interno erano stati collocati oltre quattro quintali di vari materiali ferrosi. Il carico e l’autocarro sono stati sottoposti a sequestro. Inoltre, nella notte, i Carabinieri hanno denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza alcolica un 30enne residente in provincia, controllato alla guida della propria autovettura, con un tasso alcolemico superiore di oltre il doppio rispetto ai limiti consentiti dalla legge. Patente immediatamente ritirata.